Ero colpevole, nonostante le mie origini pugliesi, di non aver mai visitato una cantina che da oltre quaranta anni dimostra come sia possibile fare