Tra le migliori cantine delle Marche si nascondono delle vere eccellenze enoiche e noi di Decanto lo sappiamo bene, visto che abbiamo potuto saggiare la ricca diversità e godibilità del Verdicchio dei Castelli di Jesi, durante il concorso Untold, dedicato proprio a questo bianco delle Marche. Che assaggi spettacolari! Proprio uno di quei bianchi che ti godresti ogni giorno, in ogni momento della giornata.

E stiamo parlando solo di una delle delizie vinose di questa regione.

In questo viaggio tra selezionate Cantine delle Marche potrai scoprire paesaggi bucolici e rilassanti, accompagnati da nettari, bianchi e rossi, di grande personalità e bevibilità. In effetti, è proprio questa l’anima di una vera vacanza nelle Marche: una piacevolezza completa, per tutti i sensi, senza mai spendere cifre folli. Perché la bontà è nella terra e non nel portafoglio.

Da dove cominciamo ad assaporare le varie bellezze regionali? Segui l’itinerario del nostro tour e rielaboralo secondo i tuoi interessi!

Le migliori cantine delle Marche – Itinerario di viaggio

Da Sud verso Nord, il nostro viaggio tra le migliori cantine delle Marche comincia tra i rossi piceni e i bianchi saporiti delle DOC Offida e Falerio, in provincia di Ascoli Piceno (1).

Poi, ecco che salendo s’incontrano gli squisiti territori dedicati al bianco Verdicchio, con le DOCG di Matelica e di Jesi (2). Un salto ad Est, lungo le coste verdeggianti e rocciose del Conero (3), con i suoi ottimi rossi e, infine, ai confini con l’Emilia Romagna, ecco che approdiamo nel mondo appassionante e poco conosciuto del Bianchello del Metauro (4). Se ci segui in questo tour, scoprirai sapori emozionanti: una regione che ha gusto da vendere e vini che apprezzi sia nel quotidiano sia in occasioni speciali.

Itinerario tra le migliori cantine delle Marche
Itinerario tra le migliori cantine delle Marche

Migliori cantine delle Marche – Offida, Falerio e Rosso Piceno Superiore

Nel Sud delle Marche, al confine con l’Abruzzo, si possono gustare sia grandi rossi, come il Piceno Superiore, sia bianchi particolari. Siamo nella provincia di Ascoli Piceno, in un areale che si estende dal capoluogo verso il mare, solcato dal fiume Tesino. Protagonisti di questa zona vinicola sono i vitigni Passerina, Pecorino, Sangiovese e Montepulciano … un quartetto che regala travolgenti esibizioni, tutte da gustare. In quali cantine ne potrai apprezzare di più le variazioni sinfoniche? Senza contare che, proprio in questa zona, si producono vini bianchi fermi e spumanti ideali per accompagnare le tipiche olive ascolane! Dai un’occhiata ai seguenti suggerimenti e trova la tua meta ideale.

Tenuta Cocci Grifoni

Una tenuta di famiglia, situata a Ripatransone, detentrice di vigne antiche, con un ecosistema da curare e preservare. Con i loro vini, la famiglia fa proprio questo: esaltare i frutti del territorio, salvaguardando la biodiversità e la fertilità dei terreni. Ecco perché l’aria che si respira tra i filari di proprietà è unica e vale da sola una visita, da sublimare approfittando della formula picnic organizzata dalla cantina. Percorrendo la campagna collinare, curata dalla famiglia Cocci-Grifoni, avrai modo di osservare la fauna selvatica e la ricchezza delle piante spontanee presenti. Una pausa in cui ti sembrerà di essere fuori dal mondo. Un luogo e dei vini non comuni, segnati da un eccellente rapporto qualità prezzo. Se portarti a casa le loro bottiglie non ti sembra sufficiente, allora approfitta dell’ospitalità del Relais della Tenuta, con cene organizzate, e non semplici degustazioni, e un soggiorno rigenerante e panoramico.

Esperienza alla Tenuta Cocci Grifoni
Esperienza alla Tenuta Cocci Grifoni

Aurora

Quarant’anni di amicizia trasformati in vini gustosi e biologici. Ecco in poche parole l’anima che guida la produzione della Cantina Aurora. Erano gli anni ’80 quando quattro amici decisero d’intraprendere questa avventura credendo, fra i primi, in una gestione più salubre delle vigne. Il pensiero lungimirante gli ha dato ragione poiché i bianchi e i rossi biologici, firmati Aurora, sono sempre ben distinguibili per il loro appeal schietto e gustoso, nonché l’ottimo prezzo. Visitare questa cantina è un’esperienza all’insegna di una convivialità naturale, durante la quale potrai sorseggiare il loro saporito Pecorino e il loro succoso ed equilibrato Rosso Piceno Superiore. Pensa che bello gustarli durante una cena nel loro agriturismo, immersi tra i profumi delle vigne e i paesaggi delle colline picene!

Agriturismo e cantina Aurora
Agriturismo e cantina Aurora

Migliori cantine delle Marche – Il Verdicchio di Jesi e Matelica

Due territori incantevoli, separati dal corso del fiume Esino. Arrivando dall’Umbria, sorpassando il magico territorio delle Gole di Frasassi, te li trovi a destra e a sinistra, prima Matelica, più vicina all’Appennino, e poi il terroir jesino, più vicino al mare. Due patrie del Verdicchio capaci di esprimere in modo diverso le peculiarità di questo vitigno autoctono. Quello di Matelica dalla vibrante freschezza e sapidità, quello di Jesi dalla morbida e lunga persistenza. Quale sarà la tua versione preferita? Di certo, visitando le cantine suggerite, avrai l’imbarazzo della scelta.

Tenuta di Tavignano

Premiato con tre cavatappi nella Kermesse Untold, il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva della Tenuta di Tavignano è un sogno da gustare a occhi chiusi, per coglierne tutto il sapore e i profumi. Ecco perché l’azienda organizza delle verticali della loro pregiata riserva Misco! Un bianco ricco ed accogliente come la Guest House della Tenuta, in cui soggiornare ammirando le colline circostanti. Un luogo magico, normale che la struttura organizzi anche eventi pubblici e privati. Chissà che anche a te non venga qualche sfiziosa idea, visitando questa Cantina, la meta ideale per chi vuole unire il relax della campagna al brio selvaggio del mare e all’assaggio di vini sontuosi e genuini.

Tenuta di Tavignano - migliori cantine delle Marche
Visitando la Tenuta di Tavignano

Marotti Campi

Un’azienda vinicola famosa da tempo, per la qualità e la varietà dei suoi vini, e oggi ancora più apprezzata per l’accoglienza che riserva ai suoi ospiti e appassionati. Non poteva mancare nella nostra lista delle migliori Cantine delle Marche! Grandi vini in un contesto magnifico, che cosa desiderare di più in una vacanza all’insegna del relax e del gusto? Il loro Verdicchio Classico Riserva Salmariano riceve da anni numerosi premi, compresi i nostri tre cavatappi. Già da solo si merita una visita di persona. Poi, dopo averlo gustato, assieme alle altre declinazioni di Verdicchio – e non solo – potrai decidere se rimanere nella Country House della Tenuta, con i suoi appartamenti confortevoli con vista panoramica sulle vigne e una bella piscina stagionale. Un luogo ideale in cui trascorrere molte giornate, a metà tra le Grotte di Frasassi e il mare del Conero.

Marotti Campi migliori cantine delle Marche
Marotti Campi – Cantina e Country House

Vigna degli Estensi

Una cantina emergente che, in meno di 10 anni, ha saputo trasformare i vini sognati in gustose realtà. Una tenuta a gestione familiare che, ogni sabato, accoglie gli appassionati tra vigne e cantina, affinchè possano assaporare le bellezze della campagna custodita, rivolta verso il mare di Senigallia, e le etichette prodotte. I loro bianchi, a base di Verdicchio, si distinguono per colori e sapori concentrati e persistenti, frutto di uve provenienti anche da vigne antiche. Un Verdicchio narrato in varie versioni, tra cui non può mancare un’elaborazione spumeggiante, rinfrescante e profumata … già da sola vale una lunga pausa, magari di ritorno dal mare.

Degustazione presso Vigna degli Estensi
Degustazione presso Vigna degli Estensi

Cantine Belisario

Nel 2021, Cantine Belisario ha festeggiato i suoi 50 anni d’attività, nel particolare territorio di Matelica. Il Verdicchio firmato da questa cantina è già famoso e apprezzato, in Italia e nel mondo. Bontà dei prodotti, frutto di una lunga esperienza sul territorio, e vigneti curati come un giardino, tutti vicini all’azienda, sono solo due delle ragioni per visitare la Tenuta che organizza degustazioni sartoriali, tagliate a seconda dei desideri degli ospiti.  Occasioni speciali in cui è possibile ammirare le vigne e assaporare le etichette scelte, magari accompagnandole con sapori aggiuntivi del territorio. Una vera immersione nei gusti di Matelica.

Cantine Belisario
Cantine Belisario

Tenuta Maraviglia

Si parte dal nome e si passa ai fatti! In questa cantina, situata  tra il centro di Matelica e il bosco incantato di Canfaito, con il suo laghetto e i sentieri, è possibile gustare grandi evoluzioni di Verdicchio e ricette locali, accolti con grande gentilezza all’agriturismo – ristorante presente nella proprietà. Una vera full immersion nei sapori del luogo, pensata per accontentare le esigenze del singolo visitatore. Per gli amanti delle degustazioni in libertà, l’azienda offre delle postazioni barbecue e un’area camper, per una pausa proprio come la vorresti tu. La cantina perfetta da visitare per tutti gli appassionati di vino che vogliono personalizzare al massimo la loro esperienza, scegliendo tra le proposte già presenti oppure selezionando i vini e gli ingredienti che più piacciono, da stappare e cucinare per conto proprio.

Visita alla Cantina Maraviglia
Visita alla Cantina Maraviglia

Migliori cantine delle Marche  – Conero

Il Conero è un luogo di fascino,  dalla natura incredibile. Lo stesso nome “Conero” deriva dal greco Komaros, una parola che indica la pianta del corbezzolo, tipica della vegetazione del luogo. Un habitat a ridosso dell’Adriatico, dominato dalla macchia mediterranea, tra cui viene allevata la vite, nel sistema locale dell’alberello, il più adatto a riparare i filari dalle sferzate dei venti provenienti dal mare. Un paradiso rigoglioso e collinare che è stato giustamente protetto dalla creazione di un parco naturale. Un territorio che promette e offre tanto, soprattutto per i wine lovers che potranno scoprire paesaggi e fare assaggi memorabili.

Ballarini Vini

Che produzione incredibile quella della famiglia Ballarini! Non solo vini del territorio ma anche nettari aromatizzati, marmellate e liquori creati con ingredienti tipici della zona. Situata all’interno del Parco Naturale del Conero, questa cantina propone eventi di ogni tipo tra le sue vigne. Hanno anche pensato all’organizzazione di proposte di matrimonio a sorpresa tra i loro filari. In effetti, chi mai si tirerebbe indietro in un contesto tanto unico. Vini speciali, come il loro pregiato Conero Riserva, accanto a gustosi spumanti, leggeri e profumati, perfetti per antipasti e aperitivi. Con i nettari firmati Ballarini, apprezzati per tipicità, sapore e prezzo, puoi organizzare interi banchetti. Se vuoi un’esperienza di visita in cantina fantastica, questa è la meta giusta, un perfetto mix di cultura, natura, gentilezza e gusto.

La cantina Ballarini
La cantina Ballarini

Azienda Silvano Strologo

Situata nella campagna di Camerano, questa cantina prende il nome dalla famiglia che l’ha fondata, negli anni ’60, e che oggi ancora la gestisce. La famiglia Strologo ha lavorato tanto per la valorizzazione dei rossi del Conero tanto da essere una delle fondatrici del Consorzio dedicato. Nata con Giulio Strologo, oggi l’azienda è guidata dall’esperienza di Silvano e della moglie Catia che continuano nell’opera di salvaguardia ed esaltazione delle varietà d’uva locali. Nelle degustazioni organizzate dalla cantina potrai scoprire il loro ottimo Rosso Conero, in versione base e riserva, dotato di un’incredibile bevibilità … uno di quei rossi che ti godi anche in spiaggia con il caldo: d’altronde anche lui è nato respirando le brezze marine! Una cantina piccola per dimensioni ma grande nel gusto e nell’accoglienza, per chi è sempre alla ricerca del vero e del buono.

Cantina Silvano Strologo
Cantina Silvano Strologo

Migliori cantine delle Marche – Bianchello del Metauro e Sangiovese dei Colli Pesaresi

Così come abbiamo cominciato … finiamo, sempre in bellezza. Come il territorio Piceno, della provincia ascolana, anche nel Nord delle Marche sono famosi sia i bianchi che i rossi. Due sono soprattutto i protagonisti di questo areale: il Bianchello e il Sangiovese, da cui prendono vita due importanti DOC, quella del Bianchello del Metauro e quella del Sangiovese dei Colli Pesaresi. Siamo in provincia di Pesaro e Urbino, al confine con l’Emilia Romagna, sempre tra campagne, colline e mare, per assaporare le ultime delizie enologiche – ma non solo – che caratterizzano questa tappa tra le migliori Cantine delle Marche.

Azienda Agraria Guerrieri

Voglia di gustare vini che sono autentica espressione del territorio? Desideri visitare un’azienda dove il contatto con la natura è autentico? Vorresti unire la tua passione per il vino al relax dell’intera famiglia? Allora l’Azienda Agraria Guerrieri è la meta giusta. Situata a Terre Roveresche, è gestita fin dagli albori dalla famiglia da cui ha preso il nome. Una produzione genuina e attenta, in cui vengono esaltate le uve e la natura del luogo attraverso etichette ben diversificate, ognuna con il suo spirito: assaggiandole scoprirai il potere dell’uva Bianchello. I vini guerrieri sono come te li aspetti:  grintosi e vincenti!

Una cantina che non organizza solo degustazioni ma che mette a disposizione dei visitatori anche la sua fattoria didattica e un agriturismo in cui soggiornare, magari acquistando proprio i vini  e i prodotti della Tenuta, usufruendo dello spaccio aziendale … per delle vacanze a Km 0, in cui il piacere è alle porte.

Azienda Agraria Guerrieri - Cantina, Agriturismo, Fattoria Didattica
Azienda Agraria Guerrieri – Cantina, Agriturismo, Fattoria Didattica

Conventino Monteciccardo

Concludiamo questo nostro tour tra le migliori Cantine delle Marche con una visita allo speciale Conventino Monteciccardo, un luogo in cui si producono ottimi vini e oli. Situata nell’omonima località, questa Tenuta di proprietà della famiglia Marcantoni è stata fondata nel 2008, nei pressi di un antico convento cinquecentesco, e fin dagli inizi ha dato il via a una produzione dall’anima bio, rispettosa dell’ecosistema in vigna e della naturale ricchezza delle uve in cantina. Un’azienda in cui l’attenzione alla produzione è la stessa riservata agli ospiti. Ecco perché i proprietari e l’intero team del Conventino sono così lieti nel far scoprire tutti i loro prodotti, attraverso degustazioni guidate, prenotabili online. Visitare i vigneti dell’azienda e ammirare il loro contesto, storico e naturale, sarà la perfetta introduzione all’assaggio dei loro vini, con protagonista l’uva Bianchello, il Sangiovese e un vitigno raro, conosciuto come “Famoso”, da cui l’azienda produce un irripetibile bianco, dal caratteristico profumo di zafferano.

Conventino Monteciccardo migliori cantine delle Marche
Vino e olio al Conventino Monteciccardo

Quali sono le tue cantine delle Marche  preferite?

Sono tante e appetitose le Cantine delle Marche. Una regione che, spesso, rende segrete alcune delle sue mete migliori. Per una vacanza sempre all’insegna delle scoperte, segnarsi alcune delle cantine menzionate in questo articolo è sempre una buona idea! Conosci già alcune delle aziende citate oppure vorresti raccontare una tua esperienza tra le migliori cantine delle Marche? Certi piaceri meritano di essere condivisi … magari proprio commentando questo post.

Letto 3.488 volte
Restiamo in contatto!
Ci piacerebbe restare in contatto per informarti di tanto in tanto delle nostre iniziative ed eventi di degustazione. Promettiamo di inviarti non più di 4 mail per anno.

Abbina cibo e vino
Il vino perfetto da abbinare a qualsiasi ricetta grazie all'algoritmo magicpairing.
SCARICALA GRATUITAMENTE