Il Nobile di Montepulciano Antico Colle è stato uno dei protagonisti indiscussi della Kermesse Nobile Untold. Vincitore di tre cavatappi è riuscito facilmente a entrare nei cuori dei degustatori, grazie alla sua netta tipicità ed armonia, unita a profumi e sapori di cui è impossibile stancarsi.

Peccato non averlo potuto apprezzare più a lungo durante il concorso … per fortuna c’è stato tempo dopo. Già solo ricordarlo è un’esperienza gourmet.

Attenzione, perché anche leggere il fascino del Nobile di Montepulciano Antico Colle ti mette l’acquolina in bocca.

La Fattoria Antico Colle: Nobile da generazioni

La Fattoria Antico Colle si trova poco più a nord del centro storico di Montepulciano, con 25 ettari di proprietà situati in una magnifica posizione collinare.

La coltivazione della vite, accanto a quella degli ulivi, è l’attività regina della Tenuta.

Un antico colle in tutto e per tutto, soleggiato, ventilato e dal suolo generoso, gestito dalle mani esperte della famiglia Frangiosa da ben tre generazioni, con oggi Andrea al timone.

Non semplici vigneron ma maestri e interpreti del loro terroir, di cui conoscono bene caratteristiche e necessità. Maestri perché il loro maggior successo sta proprio nel modo in cui raccontano i frutti della loro terra: con vini godibili in tutto e per tutto, dal colore luminoso e vivido, con profumi sontuosi e coinvolgenti e dal gusto piacevole e saporito.

Nobili risultati che sono merito della cura con cui le vigne vengono cullate, senza interventi invasivi, favorendo lo sviluppo del loro naturale ecosistema, ricco di biodiversità.

Una natura che ringrazia … e che viene ampiamente ringraziata per la ricchezza dei suoi grappoli, creando vini genuini e appetitosi.

Nobile di Montepulciano Antico Colle 2018
Vino Nobile di Montepulciano Antico Colle 2018

Nobile di Montepulciano Antico Colle: Nobiltà a 360°

Degustazione

95% Sangiovese con un piccolo contributo di Merlot. Un blend che vede protagoniste uve amate, curate con passione su un terreno collinare di medio impasto, argilloso, tufaceo e renoso, che rappresenta un habitat perfetto per questi due vitigni e, soprattutto, per l’autoctono Sangiovese, qui  conosciuto come Prugnolo gentile, un clone tipico di questa zona toscana.

Il Nobile di Montepulciano Antico Colle, classe 2018, si distingue con la sua morbida avvolgenza, succosa e saporita allo stesso tempo. Le migliori doti del vino Nobile in un rosso che sfoggia una gran bevibilità. Intenso senza risultate pesante.

Una bontà che inizia con un’ampia aromaticità, con note di frutti di bosco, ciliegie e violette in bella vista, corredate da soffuse sensazioni di sottobosco, erbe aromatiche, spezie dolci e sentori tostati. Un calice che cattura il naso e, subito dopo, il palato. Non potrebbe essere altrimenti vista la lunga persistenza di questo Nobile, coerente con tutte le sensazioni annunciate. Ogni assaggio del Nobile di Montepulciano Antico Colle ti lascia in bocca intensi ricordi di frutti rossi, cioccolato, caffè, vaniglia e foglie d’eucalipto. Un sorso dotato di equilibrio, grazie a tannini vellutati e a un armonioso duetto tra sapidità e acidità.

colore Nobile di Montepulciano 2018 di Antico Colle
Il vivido colore rosso rubino del Nobile di Montepulciano 2018 di Antico Colle

Gli Abbinamenti con il Cibo

La particolare mineralità e la sua freschezza, con richiami alla frutta ancora polposa, trovano perfetta compagnia in una tagliata di manzo al lardo, profumata al timo e sfumata al balsamico. Una ricetta in cui la succulenza della carne già s’insaporisce grazie al lardo toscano e si profuma con il tocco erbaceo del timo. Il Nobile di Montepulciano Antico Colle entra in campo con grazia, accentuando il goloso gioco di contrasti del piatto. Un’eleganza particolare nell’accompagnare questo secondo di carne, per un abbinamento cibo-vino davvero nobile.

Un nettare particolarmente bevibile che fa felice anche i vegetariani. Una classe armoniosa che si gusta bene in assolo e accanto a dei crostini con crema di cipolle e pecorino o con un panino ai cereali con ribollita.

Vino Nobile di Montepulciano Antico Colle Abbinamenti con il Cibo
Vino Nobile di Montepulciano Antico Colle: ottimo con una tagliata al lardo

Un rosso che nobilita anche le più semplici occasioni conviviali, in famiglia e tra amici: una presenza che tutti notano e chiedono.

Letto 33 volte
Restiamo in contatto!
Ci piacerebbe restare in contatto per informarti di tanto in tanto delle nostre iniziative ed eventi di degustazione. Promettiamo di inviarti non più di 4 mail per anno.

Abbina cibo e vino
Il vino perfetto da abbinare a qualsiasi ricetta grazie all'algoritmo magicpairing.
SCARICALA GRATUITAMENTE