In Giappone, nella città di Shiojiri, presto si ricaverà un vino unico nel suo genere. Il primo proveniente da un vigneto piantato in una stazione ferroviaria.

Shiojiri si trova nella prefettura di Nagano, una zona piuttosto popolare a livello enologico, visto che ospita le regioni vinicole di Chikumagawa, Kikyogahara, Alpi Nihon e Tenryugawa. Aree particolarmente vocate per la coltivazione del Merlot.

Un progetto che nasce nel 1988, come mezzo per promuovere i vini locali e incentivare il turismo, ma che solo oggi vedrà dei risultati tangibili. Infatti, per la prima volta, il vino ottenuto verrà imbottigliato e venduto.

Le viti urbane di Merlot e Niagara, coltivate nelle piattaforme 3 e 4 della stazione, sono curate dal personale ferroviario e da volontari del posto, mentre le bottiglie prodotte, circa un centinaio, saranno messe in commercio da un’azienda locale.

Sicuramente un modo originale per dare vita a un’attrazione turistica e un bel biglietto da visita per i viaggiatori.

Wine Pairing App
Abbina cibo e vino come un vero Sommelier!
Ottieni l’abbinamento armonico con il Metodo Mercadini
Scaricala subito al prezzo promozionale!