In uno scenario post-pandemico in cui le varie fiere del mondo del vino vengono costantemente posposte confidando in tempi migliori, l’Alsazia riparte con Millésimes Alsace DigiTasting®.

Il salone biennale dei vini d’Alsazia, annullato nel 2020 a causa della pandemia, organizzato dai produttori di vini alsaziani, si svolgerà a Giugno 2021. L’innovativo modello fieristico è stato pensato in un format inedito, sviluppato dal Conseil Interprofessionnel des Vins d’Alsace, capace di fondere esperienza fisica e digitale.

Infatti a tutti i professionisti che parteciperanno all’evento sarà recapitata gratuitamente a casa una valigetta contenente 40 campioni da degustazione di vini alsaziani. Ma la vera novità sarà l’inedita gestione logistica che consentirà di prenotare appuntamenti a quattro occhi con i produttori per assaggiare e commentare i vini insieme a loro, simulando integralmente l’esperienza fieristica.

Dopo essere stato il primo consorzio vitivinicolo a reagire in misura massiccia durante il primo lockdown, l’Alsazia è ancora la prima a innovare nel campo strategico delle fiere! Restiamo un piccolo settore vinicolo su scala mondiale, ma abbiamo delle ambizioni e siamo determinate a realizzarle.

Didier PETTERMANN, Presidente Civa – Conseil Interprofessionnel des Vins d’Alsace

I vini che degusteremo al Millésimes Alsace DigiTasting

Tra tutti i vini in degustazione al Millésimes Alsace DigiTasting abbiamo deciso di assaggiare per voi i campioni prodotti dalle seguenti aziende:

  • WILLM
  • DOMAINE GRESSER
  • DOMAINE BOTT-GEYLE
  • BESTHEIM
  • DOMAINE FERNAND ENGEL
  • CAVE DE TURCKHEIM
  • DOMAINE SOHLER PHILIPPE
  • DOMAINE SCHEIDECKER ET FILS

Il COVID, pur avendo contribuito ad aumentare le vendite di vini e liquori online, ha sicuramente sottratto molto ad un mondo tradizionalmente fatto di socialità, di contaminazione di culture, di autentica condivisione.

Siamo fieri di partecipare come stampa a questo evento unico nel suo genere che si terrà dal 7 al 9 Giugno 2021, e che riteniamo rappresenti il primo vero segnale del mondo del vino di uscita dalla crisi pandemica.

L’Alsazia e le fiere digitali in un mondo post-pandemico

Che il comparto fieristico stia attraversando una profonda crisi è un dato di fatto, ma osservando l’inedita organizzazione dell’evento Millésimes Alsace DigiTasting, non riusciamo che a vedere aspetti positivi e speriamo che possa fare da apripista per l’intero settore.

Per la prima volta, nel settore del vino, il digitale non divide, ma unisce, riuscendo a conferire un respiro internazionale ed una partecipazione accessibile ad eventi che nell’era pre-covid avrebbero richiesto uno sforzo economico decisamente maggiore.

Continuiamo a sperare in un futuro fisico in cui sarà possibile ritrovarsi nella stessa stanza ad assaporare lo stesso magnifico bicchiere senza precauzioni e paranoie, ma nel mentre questo tipo di soluzioni lasciano ben sperare aprendo a nuove ed interessanti opportunità per l’intera filiera.

Letto 79 volte
Restiamo in contatto!
Ci piacerebbe restare in contatto per informarti di tanto in tanto delle nostre iniziative ed eventi di degustazione. Promettiamo di inviarti non più di 4 mail per anno.

Abbina cibo e vino
Il vino perfetto da abbinare a qualsiasi ricetta grazie all'algoritmo magicpairing.
SCARICALA GRATUITAMENTE