Dopo l’esperienza vissuta l’anno scorso, consultabile qui, Decanto ritorna a Vinitaly 2023.

Mancano pochi giorni all’inizio della 55° edizione di Vinitaly 2023, la più grande manifestazione dedicata al mondo del vino, che si terrà come di consueto a Verona nelle giornate dal 2 al 5 Aprile.

Oltre 1000 top buyer provenienti da 68 Paesi, sono attesi alle porte del Veronafiere, + 43% rispetto al 2022. Quest’anno vi sarà il grande ritorno di Cina e Giappone, ma si confermano sempre tra le più numerose le delegazioni del Nord America (Stati Uniti e Canada).

Il made in Italy assume sempre di più un ruolo centrale nell’economia italiana e nel settore del vitivinicolo. L’export si rivela la chiave per la crescita del settore.

Vinitaly 2023 in chiave smart

Nuovo modello organizzativo per il Vinitaly 2023. La cerimonia di apertura che si terrà il 2 aprile alle ore 11 sarà in chiave smart per garantire un pieno focus sulle 4 mila cantine in fiera. La missione focus on business di Vinitaly continua nella Vinitaly & The Night, la serata di incontro tra produttori e buyer in programma nel Palazzo della Gran Guardia a Verona martedì 4 aprile.

Vinitaly and the city

Come ogni anno, il Vinitaly non è solo per professionisti del settore ma Verona apre le porte ai Winelovers dal 31 marzo al 3 aprile. Vinitaly and the City è il percorso all’interno della città e non solo aperto a tutti gli amanti del vino. Mostre e eventi fuori salone nei luoghi più suggestivi della bellissima città di Verona.

Vinitaly 2023: gli eventi da non perdere – Focus on the Top.

Oltre 80 gli appuntamenti previsti dal Palinsesto, un percorso da Nord a Sud del Paese al mondo intero. A partire dai Grand Tasting quotidiani di Vinitaly fino alle degustazioni dell’International Wine Hall.  Confermati il tasting dell’Orange Wine Festival e le masterclass dedicate all’arte della miscelazione nell’area Mixology. Interessante è l’appuntamento Micro Mega Wines con focus su i produttori di nicchia a tiratura limitata e di altissima qualità. Da non perdere l’evento dedicato ai vini biologici nell’Organic Hall (padiglione F).

Vinitaly punta alle nuove generazioni all’insegna delle tre sessioni di degustazioni Young to Young; al centro giovani produttori locali che si confronteranno con la new generation dei social wine writer.

Varietà di Champagne per gli amanti della bollicina francese all’interno della Fiera a cura della rivista francese Gilber&Gaillard nell’evento “lo Champagne, dalla prospettiva delle annate” .

Novità del 2023, è l’appuntamento con Open Balkan che vede i produttori di vino di Serbia Albania e Macedonia del Nord presentare etichette dei diversi vigneti dell’area.

Come ogni anno, si conferma la degustazione Tre Bicchieri 2023 del Gambero Rosso ad aprire le degustazioni di Vinitaly domenica 2 aprile.

SOL&AGRIFOOD

Vinitaly non è solo vino. Con Sol&Agrifood la fiera di Verona diventa un punto di riferimento internazionale anche per i comparti dell’olio extravergine di oliva, della birra artigianale e dei sidri. Aree tematiche, degustazioni e cooking show dedicate ai prodotti del territorio.

Letto 157 volte
Restiamo in contatto!
Ci piacerebbe restare in contatto per informarti di tanto in tanto delle nostre iniziative ed eventi di degustazione. Promettiamo di inviarti non più di 4 mail per anno.

Abbina cibo e vino
Il vino perfetto da abbinare a qualsiasi ricetta grazie all'algoritmo magicpairing.
SCARICALA GRATUITAMENTE