Untold – Quello che non è ancora stato detto del vino” incomincia finalmente a rivelarsi e, dopo l’anteprima dei Tre Cavatappi svoltasi al Paestum Wine Fest e la cerimonia di consegna degli attestati Tre Cavatappi al Vinitaly, è il momento di svelare le migliori cantine della prima edizione della Guida di Decanto ai Vini d’Italia.

In questo articolo vi daremo una importante anticipazione rivelando tutte le cantine premiate e, dalla prossima settimana, sveleremo regione dopo regione i migliori vini che hanno ottenuto i TRE CAVATAPPI.

Ma, prima di guardare al futuro, riavvolgiamo il nastro e contempliamo il tortuoso, ma luminoso cammino che ci ha guidato sin qui. Questo è il nostro team, questo è il nostro progetto, questo è Untold.

Il format Untold

Nel corso degli assaggi che si sono svolti il 23-24-25 Febbraio 2024 presso Zeta Enoteca a Salerno, le commissioni valutatrici formate da 24 giurati con competenze trasversali provenienti da tutta Italia si sono confrontate alla cieca con circa 1.500 vini a marchio DOC e DOCG nel tentativo di rispondere all’annosa domanda: “quali sono i vini più rappresentativi di un certo terroir?”.

L’unicità di Untold è, infatti, il confronto orizzontale e sistematico di vini che condividono il medesimo patrimonio genetico, territoriale e produttivo e, per garantire il rispetto dei nostri principi fondanti, la partecipazione è stata consentita soltanto a vini da terroir ad alta tipicità regionale e con un numero di produttori tale da consentirne la confrontabilità, ovvero vini a marchio DOC e DOCG ottenuti da 100 coltivazioni monovitigno (per almeno l’80%) e pochi blend iconici.

Gli assaggi di Untold

I vini in assaggio sono stati raggruppati per Tipologia (Spumante,Bianco,Rosato,Rosso,Dolce), Regione di appartenenza, Vitigno, Denominazione di Origine, Annata.

In questo modo i giurati hanno potuto assaggiare e valutare i vini alla cieca, ma consapevoli delle caratteristiche territoriali e produttive dei campioni in assaggio, trasformando le degustazioni in delle vere e proprie masterclass.

Le commissioni di valutazione capitanate da Carol Agostini (Giudice internazionale), Giulia Ferrero (Caporedattrice di Decanto On Tour), Marco Sciarrini (Giudice internazionale), Patrizia Vigolo (Giudice internazionale e Redattrice di Decanto), Roberto Garofalo (Caporedattore di Untold) assaggiato i vini di 500 aziende selezionate.

La metodologia di valutazione

Per questa prima edizione della guida abbiamo evoluto i criteri di valutazione adottati nel corso delle precedenti edizioni per passare ad una metrica più sintetica e maggiormente espressiva della metodologia di confronto adottata. 

La valutazione, infatti, è stata espressa da ciascun giurato attraverso un punteggio in scala da 1 a 4 su ciascuno dei seguenti cinque attributi: 

  • Attrattività
  • Eleganza oppure Carattere
  • Godibili
  • Tipicità
  • Coerenza

I premi di Untold

Per questa prima edizione della guida abbiamo deciso di assegnare premi ai migliori vini, confrontati a parità di Vitigno o Terroir, e alle migliori Cantine.

Premi ai vini

Il punteggio dei vini è stato calcolato effettuando la media aritmetica dei punteggi di tutti i membri della commissione valutatrice, inoltre i giurati hanno valutato lo stato evolutivo dei vini e la propensione del vino all’abbinamento con il cibo (gastronomicità).

TRE CAVATAPPI

I vini che hanno ottenuto il punteggio più alto e che hanno saputo mettere d’accordo l’intera commissione si sono, inoltre, aggiudicati i TRE CAVATAPPI di Decanto.

TRE CAVATAPPI
TRE CAVATAPPI
  •  TRE CAVATAPPI: Vini con un punteggio compreso tra 16 e 20 punti
  •  DUE CAVATAPPI: Vini con un punteggio compreso tra 13 e 15 punti
  •  UN CAVATAPPI: Vini con un punteggio compreso tra 10 e 12 punti

Inoltre abbiamo premiato per ciascun terroir o vitigno le migliori bottiglie nelle seguenti categorie:

  • Miglior vino Gastronomico
  • Miglior vino da mettere in cantina
  • Vino col miglior rapporto qualità e prezzo

Infine una giuria di Designer andrà ad assegnare, per ciascuna tipologia di vino (Bianco, Rosato, Rosso, Spumante e Dolce), il Premio Etichetta più bella valutando Concept, Realizzazione, Leggibilità e Consistenza.

Premi alle Cantine

Per ciascuna Regione Italiana abbiamo premiato le migliori aziende nelle seguenti categorie:

  • Migliore Cantina
  • Migliore Cantina Emergente
  • Migliore Cantina da visitare
  • Migliore Cantina a conduzione familiare

I premi migliore cantina, migliore cantina emergente e migliore cantina a conduzione familiare sono stati assegnati basandosi sulla qualità dei vini proposti in assaggio, mentre il premio migliore cantina da visitare è stato assegnato sulla quantità e qualità di servizi enoturistici proposti.

Inoltre, in collaborazione con RuralHack® andremo a premiare le migliori aziende 4.0 di grandi, medie e piccole dimensioni.

Le cantine premiate di Untold

Annunciamo di seguito le aziende premiate nella prima edizione di Untold.

  • Abruzzo
    • Migliore Cantina dell’Abruzzo: Tenuta Ulisse
    • Migliore Cantina Emergente dell’Abruzzo: Tenuta Morganti
    • Migliore Cantina da Visitare in Abruzzo: ILLUMINATI
    • Migliore Cantina a Conduzione Familiare dell’Abruzzo: Cantina Cerretano
  • Basilicata
    • Migliore Cantina della Basilicata: Tenuta I Gelsi
    • Migliore Cantina da Visitare in Basilicata: Vitis in Vulture
  • Calabria
    • Migliore Cantina della Calabria: Ippolito 1845
    • Migliore Cantina Emergente della Calabria: Romano & Adamo
    • Migliore Cantina da Visitare in Calabria: Senatore Vini
    • Migliore Cantina a Conduzione Familiare della Calabria: Azienda Vinicola F.lli Dell’Aquila
  • Campania
    • Migliore Cantina della Campania: Tenuta Sarno 1860
    • Migliore Cantina Emergente della Campania: Stefania Barbot
    • Migliore Cantina da Visitare in Campania: Antonio Caggiano
    • Migliore Cantina a Conduzione Familiare della Campania: Cantine Delite
  • Emilia Romagna
    • Migliore Cantina dell’Emilia: Cantina Divinja
    • Migliore Cantina della Romagna: Tenuta Uccellina
    • Migliore Cantina Emergente della Romagna: Sadivino
    • Migliore Cantina da Visitare in Emilia: Folicello
    • Migliore Cantina da Visitare in Romagna: Tenuta Uccellina
    • Migliore Cantina a Conduzione Familiare dell’Emilia: Al di là del fiume
  • Friuli Venezia Giulia
    • Migliore Cantina del Friuli Venezia Giulia: Azienda Agricola Cantarutti Alfieri
    • Migliore Cantina Emergente del Friuli Venezia Giulia: Zorzenone Leorino
    • Migliore Cantina da Visitare in Friuli Venezia Giulia: Valentino Butussi
    • Migliore Cantina a Conduzione Familiare del Friuli Venezia Giulia: CaFelice
  • Lazio
    • Migliore Cantina del Lazio: Vini Giovanni Terenzi
    • Migliore Cantina Emergente del Lazio: Borgo del Cedro
    • Migliore Cantina da Visitare nel Lazio: Vini Giovanni Terenzi
    • Migliore Cantina a Conduzione Familiare del Lazio: Iacoangeli Mauro
  • Liguria
    • Migliore Cantina della Liguria: Linero
    • Migliore Cantina Emergente della Liguria: Tenuta Maffone
    • Migliore Cantina da Visitare in Liguria: Azienda Agricola Ill Monticello
    • Migliore Cantina a Conduzione Familiare della Liguria: Linero
  • Lombardia
    • Migliore Cantina della Lombardia: Il Gabbiano
    • Migliore Cantina Emergente della Lombardia: Vinea Ventis
    • Migliore Cantina da Visitare in Lombardia: La Montina
    • Migliore Cantina a Conduzione Familiare della Lombardia: La Perla
  • Marche
    • Migliore Cantina delle Marche: Produttori di Matelica
    • Migliore Cantina Emergente delle Marche: Benforte
    • Migliore Cantina da Visitare nelle Marche: Tenuta di Tavignano
    • Migliore Cantina a Conduzione Familiare delle Marche: Piersanti
  • Molise
    • Nessun premio assegnato
  • Piemonte
    • Migliore Cantina del Piemonte: Cantine Povero
    • Migliore Cantina Emergente del Piemonte: Ghiga Enrico
    • Migliore Cantina da Visitare in Piemonte: Fratelli Aimasso
    • Migliore Cantina a Conduzione Familiare del Piemonte: Gianfranco Alessandria
  • Puglia
    • Migliore Cantina della Puglia: Fatalone
    • Migliore Cantina Emergente della Puglia: Vigneti Calitro
    • Migliore Cantina da Visitare in Puglia: Masseria Cuturi
    • Migliore Azienda a Conduzione Familiare della Puglia: Azienda Agricola Santa Lucia
  • Sardegna
    • Migliore Cantina della Sardegna: Cantina Santadi
    • Migliore Cantina Emergente della Sardegna: Mora&Memo
    • Migliore Cantina da Visitare in Sardegna: Surrau
    • Migliore Cantina a Conduzione Familiare della Sardegna: Trebiddas
  • Sicilia
    • Migliore Cantina della Sicilia: Massimo Lentsch
    • Migliore Cantina Emergente della Sicilia: Baglio Diar
    • Migliore Cantina da Visitare in Sicilia: Cottanera
    • Migliore Cantina a Conduzione Familiare della Sicilia: Azienda Vitivinicola Mustazza
  • Toscana
    • Migliore Cantina della Toscana: Patrizia Cencioni
    • Migliore Cantina Emergente della Toscana: Manvi
    • Migliore Cantina da Visitare in Toscana: Le Fonti – Panzano
    • Migliore Cantina a Conduzione Familiare della Toscana: Azienda Agricola Palmoletino
  • Trentino – Alto Adige
    • Migliore Cantina del Trentino: Ferrari
    • Migliore Cantina dell’Alto Adige: Weingut Ebner
    • Migliore Cantina Emergente del Trentino: Levii
    • Migliore Cantina Emergente dell’Alto Adige: St. Quirinus
    • Migliore Cantina da Visitare in Trentino: Ferrari
    • Migliore Cantina da Visitare in Alto Adige: Cantina Tramin
    • Migliore Cantina a Conduzione Familiare dell’Alto Adige: Obermoser
  • Umbria
    • Migliore Cantina dell’Umbria: Colpetrone
    • Migliore Cantina Emergente dell’Umbria: Il Gheppio
    • Migliore Cantina da Visitare in Umbria: Lungarotti
    • Migliore Cantina a Conduzione Familiare dell’Umbria: Daniele Rossi
  • Valle d’Aosta
    • Migliore Cantina della Valle d’Aosta: Les Crêtes
    • Migliore Cantina Emergente della Valle d’Aosta: Le Grain
    • Migliore Cantina da Visitare in Valle d’Aosta: Les Crêtes
    • Migliore Cantina a Conduzione Familiare della Valle d’Aosta: La Source
  • Veneto
    • Migliore Cantina del Veneto: Bortolin Angelo Spumanti
    • Migliore Cantina Emergente del Veneto: Paolo Cottini
    • Migliore Cantina da Visitare in Veneto: Massimago
    • Migliore Cantina a Conduzione Familiare del Veneto: Palazzo Montanari

Infine abbiamo premiato Colterenzio Schreckbichl come migliore azienda cooperativa d’Italia.

I prossimi passi di Untold

Oggi vi abbiamo dato una piccola anticipazione sulla nostra nascente guida Untold che sarà pubblicata a Settembre 2024 in volume cartaceo e App, ma, dalla prossima settimana, inizieremo a rivelare Regione per Regione i migliori vini che hanno ottenuto i Tre Cavatappi…

Stay tuned!

Letto 464 volte
Restiamo in contatto!
Ci piacerebbe restare in contatto per informarti di tanto in tanto delle nostre iniziative ed eventi di degustazione. Promettiamo di inviarti non più di 4 mail per anno.

Abbina cibo e vino
Il vino perfetto da abbinare a qualsiasi ricetta grazie all'algoritmo magicpairing.
SCARICALA GRATUITAMENTE