La prima edizione di “UNTOLD – Quello che non è ancora stato detto del vino” ha celebrato l’eccellenza enologica dei vini a marchio DOC e DOCG italiani.

Per la Regione Piemonte sono stati ben 180 i vini selezionati candidati a far parte della prima edizione della guida di Decanto ai vini d’Italia.

Il Piemonte, d’altronde, è una regione incantevole, famosa per i suoi vini pregiati e la ricca tradizione enologica. Tra le colline ondulate, si annidano vigneti che danno vita a vini come il Barolo e il Barbaresco, ambasciatori del Piemonte e dell’Italia stessa nel mondo. Ma anche vitigni interessanti, oltre al Re Nebbiolo, come la Barbera, il Ruchè e il Dolcetto.

Ogni sorso racconta una storia di passione e dedizione, un legame profondo con la terra. Le cantine piemontesi, spesso a conduzione familiare, custodiscono segreti tramandati di generazione in generazione, mentre le degustazioni offrono un viaggio sensoriale unico.

Entrando nel merito delle degustazioni di Untold: i vini di Langhe e Roero hanno esibito la loro vivace freschezza: Roero Arneis ha brillato per la sua freschezza floreale mentre il Langhe Nebbiolo ha rivelato la sua elegante complessità.

I Dogliani hanno portato al palato la loro robusta personalità, mentre le Barbera d’Asti e le Barbera d’Alba si sono distinte per la loro intensità aromatica.

Ghemme ha confermato il suo carattere distintivo di vino un po’ più “rustico” rispetto agli altri nebbiolo prodotti nelle altre zone del Piemonte ed i vini in degustazione hanno confermato le attitudini di questo vino all’invecchiamento grazie a tannini robusti e supportati da una elevata acidità.
Per il Gattinara, invece, anch’esso prodotto principalmente con uve Nebbiolo, i campioni valutati hanno mostrato una buona tipicità confermando i caratteri distintivi del vino ovvero: marcata mineralità, notevole eleganza e pregevole struttura.

Degustazione alla cieca decanto untold

I re indiscussi del contest sono stati Barolo e Barbaresco che hanno dimostrato, ancora una volta, il perché sono celebrati in tutto il mondo. I campioni esaminati hanno mostrato la loro maestosa struttura e loro profondità aromatica. Questo raggruppamento ha offerto un viaggio sensoriale attraverso il cuore pulsante della tradizione vitivinicola piemontese.

Vi sveliamo di seguito i 67 vini piemontesi che si sono aggiudicati i TRE CAVATAPPI sorprendendo la commissione per le loro qualità gusto-olfattive.

I vini sono organizzati per tipologia, denominazione o vitigno ed annata:

I Migliori vini Bianchi del Piemonte

  • Canevaro Luca Az. Agr. – Colli Tortonesi Timorasso DOC “Ca Degli Olmi” 2022
  • Poderi Cusmano S.S. Agricola – Colli Tortonesi Timorasso DOC “Derthona” 2018
  • Angelo Negro – Roero Arneis DOCG “Sette Anni” 2016

I Migliori vini Rossi del Piemonte

Barbaresco DOCG

  • Cantine Povero – Barbaresco DOCG “Batù” 2020
  • Pelissero Pasquale – Barbaresco DOCG “Bricco San Giuliano” 2020
  • Pelissero Pasquale – Barbaresco DOCG “Cascina Crosa” 2020
  • Giuseppe Cortese – Barbaresco DOCG 2020
  • Cantina Francone – Barbaresco DOCG “Gallina” 2020
  • Cantina Francone – Barbaresco DOCG “Starderi” 2020
  • Pelissero – Barbaresco DOCG “Nubiola” 2020

Barbera d’Alba DOC

  • E. Pira & Figli Chiara Boschis – Barbera d’Alba Superiore DOC 2021
  • Adriano Marco E Vittorio – Barbera d’Alba Superiore DOC 2021
  • Pelissero – Barbera d’Alba DOC “Piani” 2021
  • Fratelli Aimasso – Barbera d’Alba Superiore DOC “Alice” 2019
  • Tenuta Laramè – Barbera d’Alba Superiore DOC “Garavagna” 2018
  • Francesco Rosso – Barbera d’Alba Superiore DOC “Cichin” 2017

Barbera d’Asti DOCG

  • VINICOLA ARNO S.R.L. SOCIETÀ AGRICOLA – Barbera d’Asti DOCG “Desolina” 2021
  • Cascina Rey – Barbera d’Asti Superiore DOCG “Dame ‘n Basin” 2021
  • Azienda Agricola Poggio Ridente – Barbera d’Asti DOCG “Vallìa” 2021
  • Cosseta Arturo – Barbera d’Asti Superiore DOCG “Smurfiusa” 2021
  • Ghiga Enrico – Barbera d’Asti Superiore DOCG “Ventiquattro Lune” 2020
  • Cantine Povero – Barbera d’Asti DOCG “Maridà” 2020
  • PIANO S.S. AZIENDA VITIVINICOLA – Barbera d’Asti Superiore DOCG 2020
  • RIBOLI ROBERTO AZIENDA AGRICOLA – Barbera d’Asti Superiore DOCG “Nove Filari” 2013

Barolo DOCG

  • Schiavenza – Barolo DOCG “Del Comune Di Serralunga D’alba” 2020
  • Schiavenza – Barolo DOCG “Broglio” 2020
  • Schiavenza – Barolo DOCG “Cerretta” 2020
  • G.D. Vajra – Barolo DOCG “Albe” 2020
  • Cantine Povero – Barolo DOCG “Priore” 2019
  • Gianfranco Alessandria – Barolo DOCG 2019
  • Gianfranco Alessandria – Barolo DOCG “San Giovanni” 2019
  • Col Dei Venti – Cordara Ornella – Barolo DOCG “Debutto” 2019
  • Luca Marenco – Barolo DOCG 2018
  • Luca Marenco – Barolo DOCG “La Volta” 2018
  • Rocche Costamagna – Barolo Riserva DOCG “Bricco Francesco” 2017
  • Cascina Bongiovanni – Barolo Riserva DOCG 2016

Dogliani DOCG

  • Eraldo Revelli – Dogliani Superiore DOCG “San Matteo” 2021
  • Tenuta Di Costa Pra’ – Dogliani Superiore DOCG 2021

Dolcetto di Ovada Superiore DOCG

  • Ca-Bensi – Dolcetto di Ovada Superiore DOCG “Poggio” 2021

Gattinara DOCG

  • La Stradina – Gattinara DOCG “Balòs” 2019
  • Travaglini Giancarlo – Gattinara Riserva DOCG 2018

Ghemme DOCG

  • Il Chiosso – Ghemme DOCG “Terre Moreniche” 2019
  • Azienda Agricola Di Tiziano Mazzoni – Ghemme DOCG “Dei Mazzoni” 2019
  • Azienda Agricola Miru di Arlunno Marco – Ghemme DOCG “Vigna Carelle” 2017

Langhe Nebbiolo DOC

  • Ghiga Enrico – Langhe Nebbiolo DOC “Le Margherite” 2022
  • Destefanis Federico – Langhe Nebbiolo DOC “Nebias” 2022
  • Col Dei Venti – Cordara Ornella – Langhe Nebbiolo DOC “Lampio” 2021
  • De Simone Roberto Az. Agr. – Langhe Nebbiolo DOC 2020
  • De Simone Roberto Az. Agr. – Langhe Nebbiolo DOC 2019

Nizza DOCG

  • Montalbera – Nizza DOCG “La Mia Nuda” 2021
  • VINICOLA ARNO S.R.L. SOCIETÀ AGRICOLA – Nizza DOCG “Lorella” 2019

Roero DOCG

  • Tenuta Laramè – Roero Nebbiolo DOCG “Tumlin” 2020
  • Angelo Negro – Roero Riserva DOCG “Sudisfà” 2020
  • Angelo Negro – Roero Riserva DOCG “Ciabot San Giorgio” 2020

Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG

  • Montalbera – Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG “Laccento” 2022
  • Cantine Sant’Agata – Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG “Na Vota” 2022
  • Cantine Sant’Agata – Ruchè di Castagnole Monferrato Riserva DOCG “Pro Nobis” 2020
  • Cantine Sant’Agata – Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG “Genesi” 2018

Vitigno: Barbera

  • Cantina Mauro – Barbera del Monferrato DOC “19.54” 2022
  • Fratelli Marco Azienda Agricola – Canavese Barbera DOC “Chèrmes” 2022
  • Cascina Giambolino – Colli Tortonesi Monleale Barbera DOC “Maior” 2020
  • Battegazzore S.A.S.S. – Vignaioli Battegazzore – Colli Tortonesi Barbera DOC “Monleale” 2019

Vitigno: Grignolino

  • Castello D’uviglie – Grignolino del Monferrato Casalese DOC “San Bastiano” 2022

Vitigno: Nebbiolo

  • Fratelli Marco Azienda Agricola – Canavese Nebbiolo DOC “Nèmore” 2021
  • Bruno Franco – Nebbiolo d’Alba DOC “San Giorgio” 2021
  • ROGGERO BRUNO E MARCO – Albugnano Superiore DOC 2020

I migliori vini dolci del Piemonte

  • La Palera – Erbaluce di Caluso Passito DOCG “La Fiorita” 2019

Cenni sull’annata corrente

Per l’annata corrente tutte le denominazioni si sono distinte per la loro straordinaria qualità.

Il Roero si è presentato con note fruttate più pronunciate mentre Il Roero Arneis ha mostrato la sua tipica eleganza ed il Dolcetto la sua tipica freschezza .

Il Langhe Nebbiolo ha sorpreso per la sua raffinatezza e il Dogliani per la sua forza.

Le Barbera d’Asti e le Barbera d’Alba hanno esaltato i palati con la loro vigorosa espressione di frutta e spezie.

Gattinara ha regalato ai giudici un bouquet elegante e ricco con note di rosa, viola, sottobosco e china mentre Ghemme ha offerto aromi di frutta ed una bella piacevolezza di beva.

Infine, Barolo e Barbaresco hanno confermato il loro status di vini iconici con annate che promettono di evolversi magnificamente nel tempo.

Per il momento è tutto.

Vi diamo appuntamento con la prossima regione ed i relativi TRE CAVATAPPI.

Stay tuned

Letto 48 volte
Restiamo in contatto!
Ci piacerebbe restare in contatto per informarti di tanto in tanto delle nostre iniziative ed eventi di degustazione. Promettiamo di inviarti non più di 4 mail per anno.

Abbina cibo e vino
Il vino perfetto da abbinare a qualsiasi ricetta grazie all'algoritmo magicpairing.
SCARICALA GRATUITAMENTE