Il suono del campanello che oramai annuncia l’arrivo del corriere, l’unboxing e poi il piacere, la vista delle bottiglie. È il wine tasting modalità 2021, una veste nuova ma che, sì, ha portato una bella ventata di piacere. Non solo perché si tratta di Frescobaldi ma perché si è anche trattato di un “female soul wine tasting”, una degustazione dell’anima, l’anima femminile del vino e magistralmente condotta dall’enologa Livia Le Divelec.

Questo tour virtuale parte da Pomino. Pochi chilometri da Firenze in direzione nord-est verso l’Appennino dove i vigneti sono incastonati nella montagna. Arrivo all’Ammiraglia dove il sole illumina le coste della Maremma.

La fondamentale figura femminile di Frescobaldi – Leonia

Una figura importante della storia dei Frescobaldi è il file rouge di questa degustazione. Leonia, una donna dalla perspicace e l’audacia straordinarie. Sposata Frescobaldi, rientra a Pomino dopo un’importante esperienza francese tra Borgogna e Champagne. È lei a comprendere le caratteristiche peculiari di questo luogo e a decidere di piantare vitigni scoperti in Francia. Chardonnay, Pinot Bianco e Pinot Nero. Ha unito vitigni e luoghi da cui trarre vini di grande qualità ed inizia qui il suo percorso enologico, la creazione di vini che vinceranno importanti medaglie d’oro all’Expo di Parigi del 1878. Un evento eccezionale, che porterà fortuna alla produzione di Pomino non solo in Italia ma anche all’estero. Il percorso enologico di Leonia sarà portato a termine più tardi dal Marchese Lamberto che continuerà la strada dell’antenata dando vita a un Metodo Classico che non poteva che portare il suo nome.

Female Wine Tasting – l’anima femminile del vino degustato

Pomino Bianco 2020 (Chardonnay e Pinot Bianco) che rappresenta la “finezza e l’eleganza di una giovane donna”.

Benefizio Riserva 2018 (Chardonnay) che attraverso “intensità e struttura, disegna una donna di carattere”.

Leonia Brut 2016 (Chardonnay e Pinot Nero) che con grande “eleganza ma anche graffio, è il vino dell’audacia, della donna capace di osare, è il vino di Leonia”.

Leonia Rosè 2015 (Pinot Nero) un vino “dolcemente intrigante sia per colore che per sapore e consistenza, rappresenta la donna capace di sorprendere”.

Alìe 2020 (Syrah e Vermentino) dal taglio “accattivante e sensuale è il vino del rientro a casa, al tramonto”.

Aurea Gran Rosè 2019 (Syrah e Vermentino) è il vino della “ricercatezza, colore dell’oro rosa, è eleganza dirompente”.

Cosa rimane di questo Female Wine Tasting

È stato piacevole pensare a questi vini così diversi tra loro come tante figure femminili, o come accade nel più dei casi, tante sfaccettature di un’unica grande donna.

Grazie a Frescobaldi, per la bella iniziativa, per gli ottimi vini, ma grazie per aver parlato di Leonia, del genio di una donna che nel milleottocento ha disegnato una strada che ancora oggi brilla della sua luce. Tante donne brillano, tante donne oggi hanno ancora bisogno che si parli delle donne che ce l’hanno fatta per sapere che anche loro possono brillare.

In alto i calici, alle mille, bellissime anime femminili.

Wine Pairing App
Abbina cibo e vino come un vero Sommelier!
Ottieni l’abbinamento armonico con il Metodo Mercadini
Scaricala subito al prezzo promozionale!