Scheda tecnica

  • Vitigni: 100% Ormeasco
  • Alcool: 12,5%
  • ZonaLiguria – Pieve di Teco (IM) – Valle Arroscia
  • Territorio: vigneti siti ad Acquetico
  • Terreno: calcareo
  • Coltivazione: biologica

La storia

L’Azienda Agricola Tenuta Maffone sorge ad Acquetico, frazione di Pieve di Teco, in Valle Arroscia e, precisamente, nel nel piccolo borgo di Case Soprane, con vigne tra i cinquecento e settecento metri di quota. Nata nel 2009 quando Eliana Maffone e Bruno Pollero decidono di riprendere la coltivazione dei vigneti di famiglia. Un passo importante che li porterà nel tempo, prima Bruno e poi Eliana, a lasciare due ottimi posti di lavoro in favore dell’amore per le terre aspre e meravigliose della Valle Arroscia. Partono da un solo ettaro vitato ad Ormeasco e Pigato, per arrivare oggi a contarne otto, tutti recuperati dall’avanzare del bosco o da acquisizioni di terreni da viticoltori anziani.

Oggi, a distanza di poco più di dieci anni, Eliana e Bruno producono circa sessantamila bottiglie di vino.

L’attenzione è rivolta principalmente all’Ormeasco parente stretto del Dolcetto, vitigno tipico del vicinissimo Piemonte, che arriva in Liguria attraverso la dedizione alla viticoltura dei monaci benedettini; poi comprese nobiltà e potenzialità del vitigno diventa oggetto di attenzione da parte dei Marchesi di Clavesana, Signori di Pornassio, che giungono, nel 1303, ad emanare un editto che ne impone l’impianto.

È vinificato da Tenuta Maffone in cinque modi diversi: Sciac-trà, Ormeasco Classico, Ormeasco Superiore, Ormeasco Passito, Ormeasco Spumante Metodo Classico Millesimato.

Il progetto del vino Spumante Metodo Classico Millesimato Duezerosette, è nato nel 2012 con prima sboccatura nel 2014.

Il vino

Le uve sono vendemmiate a mano circa un mese prima della normale vendemmia e portate in cantina dove vengono vinificate in bianco, in acciaio, con breve contatto sulle bucce. Segue fermentazione a temperatura controllata per sei, sette giorni. Riposa sui lieviti per quarantotto mesi.

È di colore rosa tenue ma cristallino, con un perlage fine e persistente che porta al naso una piacevole crosta di pane accompagnata da un bello e delicato bouquet di frutti rossi dove a prevalere è il sentore di ciliegia. In bocca è morbido ed equilibrato. Un continuo invito al sorso successivo.

L’Abbinamento

Si presta ad essere goduto all’aperitivo ma per gli amanti della bollicina può essere un ottimo tutto pasto.

Curiosità

Lo Spumante Metodo Classico Millesimato Duezerosette è il primo ed unico spumante da uve Ormeasco.

Wine Pairing App
Abbina cibo e vino come un vero Sommelier!
Ottieni l’abbinamento armonico con il Metodo Mercadini
Scaricala subito al prezzo promozionale!